“Fair Play Day”, Ghisleni: «Genova Calcio realtà importante»

Ghisleni
© foto www.imagephotoagency.it

Stefano Ghisleni intervenuto alla quarta edizione del “Fair Play Day – Premio Paride Batini” sottolinea l’importanza della Genova Calcio

L’importanza del progetto “Next Generation” è fondamentale: formare i tecnici del futuro ma anche scovare quelli che saranno i campioni del domani. Un progetto di formazione e di affiliazione che è il fiore all’occhiello della Sampdoria. Il responsabile Stefano Ghisleni sottolinea l’importanza della Genova Calcio, centro tecnico del progetto Next Generation, ormai diventata una delle realtà più brillanti del calcio dilettantistico: 700 persone tra atleti, dirigenti, tecnici coinvolti, tanti progetti anche rivolti al sociale: «La Genova Calcio penso che sia una delle più importanti che abbiamo per tanti aspetti, anche a livello di scontino. Riusciamo a portare i bambini nel nostro settore giovanile, penso che sia un esempio importante per il nostro progetto e rimaniamo costantemente in contatto con gli allenatori» ha affermato davanti alla folta platea di grandi e piccini radunatasi nella Sala Chiamata del Porto della CULMV di Genova.

Dal nostro inviato Paolo Priolo

Condividi
Articolo precedente
Pecini Sampdoria“Fair Play Day”, Pecini: «Nessun contatto ufficiale per Schick»
Prossimo articolo
calciomercato pescaraCalciomercato Sampdoria, occhi su due giocatori del Pescara