Federclubs, Ascioti: «Gemellaggio eterno. Vorremmo che il Verona rimanesse in A»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo le dichiarazioni di Carla Riolfi a proposito dello storico gemellaggio fra Hellas Verona e Sampdoria, anche la fazione blucerchiata ha voluto dire la sua con un rappresentante della Federclubs, Riccardo Ascioti, che a margine di un incontro con la tifoseria scaligera tra le mura del “Bentegodi” ha ribadito il forte rapporto che lega le due realtà: «Dato che siamo nella città di Giulietta, direi che si possa definire come uno splendido romanzo d’amore che continua nel tempo. Tutto il tifo organizzato blucerchiato, in tutte le sue componenti, ha questi rapporti che vengono festeggiati in vari modi, con varie iniziative, partite di calcio e incontri come questo», racconta a SampTV.

«Vorremmo davvero tanto che il Verona proseguisse nella massima serie, ci sono però i discorsi inerenti il campo. Ovviamente sono avversari – conclude – ma i sentimenti sono questi e non sono minimamente intaccati ma, anzi, proseguiranno nel tempo».

Condividi
Articolo precedente
Nuovo Coordinamento Club Hellas, Carla Riolfi: «Gemellaggio che dura da tempi infiniti. Nell’anno dello Scudetto…»
Prossimo articolo
giampaolo sampdoriaIl periodo no dell’Empoli: astinenza da vittoria