Fernandes, rendimento top che arricchisce la Sampdoria

bruno fernandes
© foto www.imagephotoagency.it

L’esplosione di Bruno Fernandes allo Sporting Lisbona può portare altri soldi nelle casse della Sampdoria: ecco perché

L’aria di casa fa decisamente bene a Bruno Fernandes, che da quest’estate è tornato in Portogallo e sta già conquistando tutti con la maglia dello Sporting Lisbona. Dopo la buona annata alla Sampdoria, i biancoverdi hanno deciso di puntare sul trequartista classe ’94 e sembrano aver azzeccato in pieno la scelta. A poche giornate dall’inizio della stagione, il numero 10 ha già eguagliato il proprio record di gol – stabilito in blucerchiato – e sta trascinando la squadra con giocate spettacolari e carisma. Il suo acquisto è stato un jackpot, ma anche per la Sampdoria il suo rendimento può avere risvolti positivi: al club di Corte Lambruschini sono andati esattamente 8,5 milioni di euro, che hanno generato una plus-valenza di poco più di 1,5 milioni (per il suo cartellino erano stati pagati quasi 7 milioni di euro all’Udinese), ma presto potrebbero esserci novità. Infatti, il contratto di Fernandes prevede circa 2 milioni di euro in bonus legati a traguardi e rendimento, che, salvo bruschi stop nelle prestazioni, dovrebbero essere raggiunti facilmente. Inoltre, le casse della Samp potrebbero venire ulteriormente arricchite da una clausola rescissoria di 100 milioni: in caso di futura rivendita del giocatore, il 10% di questa cifra – ovvero 10 milioni – spetterebbe di diritto ai blucerchiati. Con i prezzi a cui ci sta abituando il calciomercato di oggi, mai dire mai.

Condividi
Articolo precedente
DjuricicIl disagio di Djuricic: compare un nuovo tweet
Prossimo articolo
maglia SampdoriaSampdoria, il fallimento dei numeri 10