Fernandes “gol lampo”: nessuno più veloce di lui nella Sampdoria 16/17

Samp Bruno
© foto Valentina Martini

Bruno Fernandes porta in vantaggio la Sampdoria dopo pochi minuti dal fischio d’inizio: una rete nei primi cinque minuti non è un’abitudine della Sampdoria, più prolifica nei secondi tempi

La Sampdoria ci ha abituato a questi record: è la squadra che ha avuto il maggior numero di talenti al primo anno in Serie A con una evoluzione e una maturazione incredibile, la squadra che ha sempre saputo cercare (e spesso trovare) la rimonta in questo campionato, la squadra che ha avuto la media di età tra le più basse di questa stagione, la squadra con i giocatori migliori a rete partendo dalla panchina e subentrando in corsa (ieri Schick, oggi Alvarez). E poi ci sono i record interni alla squadra blucerchiata, quelli che tengono viva un filo di competizione anche tra compagni di squadra. Il premio per il gol più veloce per la stagione 2016/2017 appartiene, dopo la partita di oggi contro la Fiorentina, a Bruno Fernandes. Gli sono bastati cinque minuti di gioco per trovare la zampata vincente che batte Tatarusanu. Non è il più veloce in assoluto nella squadra blucerchiata, sia chiaro, resta ancora nella memoria dei tifosi della Sampdoria il gol di Sansone contro il Sassuolo: 18 secondi, risultato che entrò di diritto nei record assoluti di precocità in 67 anni e mezzo di storia blucerchiata. Il gol di Fernandes è il più veloce del campionato 16/17 e quello di Alvarez invece è il secondo più veloce per quanto riguarda un giocatore entrato in corsa, il più veloce in assoluto appartiene a Patrik Schick. Oggi per quanto riguarda i traguardi Regini raggiunge un altro risultato le 100 presenze con la Sampdoria.

Condividi
Articolo precedente
sampdoria giampaoloGiampaolo: «Oggi grande partita, sono contento per Alvarez»
Prossimo articolo
alvarez sampdoria fiorentinaAlvarez: «Sempre bello segnare, il risultato è quello giusto»