Ferrero a Eto’o: «È la Sampdoria che ci ha rimesso!»

© foto www.imagephotoagency.it

Continua il botta e risposta tra i massimi vertci blucerchiati e Samuel Eto’o. Anche se non fa nessuno commento ufficiale alle minacce di Samuel Eto’o perpetrate tramite il Secolo XIX, la Sampdoria continua a ribadire la sua posizione.

Antonio Romei aveva già commentato la questione sabato e Massimo Ferrero, ai margini della partita di ieri, ha ribadito il concetto già espresso: «Abbiamo firmato tutti i documenti per consentire a Eto’o di interrompere il contratto in essere con la Samp e approfittare dell’occasione di andare in Turchia, cosa che gli ha consentito di lasciare l’Italia come lui voleva, semmai siamo noi che in questa vicenda ci abbiamo rimesso visto che per averlo a stagione in corse, nel gennaio 2015, abbiamo dovuto sporsare oltre 100mila euro all’Everton, soldi che di fatto abbiamo perso. Comunque sono questioni di cui non è sui giornali che si può discutere, stupisce che un giocatore come lui, con cui abbiamo un ottimo rapporto e che rispettiamo moltissimo lo abbia fatto» chiosa Ferrero.

Condividi
Articolo precedente
Settore Giovanile: i risultati del weekend
Prossimo articolo
Bogliasco, ripresa immediata senza i nazionali