Ferrero blinda Montella: «Ripartiamo con lui per toglierci soddisfazioni»

© foto www.imagephotoagency.it

Nessuna sorpresa. Niente clamorosi ribaltoni: Vincenzo Montella resterà alla guida della Sampdoria. Avrà così modo di preparare la nuova stagione modellando la squadra in base alle sue necessità e richieste. Le idee sono chiare e lo dimostrano le dichiarazioni del presidente Massimo Ferrero, che è intervenuto sul futuro blucerchiato.

 

«Un campionato così sofferto non si ripeterà mai più. L’anno prossimo ripartiremo con Montella e ci toglieremo molte soddisfazioni. La stagione però non è ancora conclusa, dobbiamo continuare a combattere, senza crearci alibi. Mi piacerebbe prendere altri tre punti a Palermo e scalare ancora un po’ la classifica. Sui programmi ho le idee chiare: quest’anno, soprattutto a gennaio, ho sbagliato, ho cambiato troppo. Ho capito che le rivoluzioni possono essere dannose. Meglio ragionare di più e operare solo ritocchi mirati. Quei rinforzi necessari che ci chiederà Montella», ha dichiarato Ferrero a SampTV.

 

Si gode la salvezza virtualmente raggiunta il patron blucerchiato, sperando che diventi aritmetica con un pareggio o una vittoria in Sicilia. Ma spera anche che non ci siano altre strane sirene, come quelle di Milan e Nazionale, ad insinuare il dubbio in Montella.

Condividi
Articolo precedente
Il futuro è Montella: ecco la strategia condivisa
Prossimo articolo
Cassano scalpita e intanto scherza con Rizzoli