Ferrero dietro il rinnovo di Torreira: il retroscena

torreira sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Esclusiva SampNews24 – Il rinnovo di Torreira fino al 2022 porta anche la firma del presidente Ferrero, autore dell’accordo decisivo

Il rinnovo di Lucas Torreira, arrivato nella giornata di ieri, ha fatto tirare un sospiro di sollievo ai tifosi della Sampdoria. Il centrocampista è considerato un perno inamovibile non solo dal tecnico Marco Giampaolo, ma da tutto l’ambiente blucerchiato che ha molto apprezzato il suo primo anno in Serie A. Le difficoltà sorte con l’entourage del ragazzo, che sembravano risoluti nella loro decisione di chiedere la cessione, si sono protratte per lungo tempo, ma la firma sul rinnovo ha passato un colpo di spugna su polemiche e critiche. C’è però un retroscena, raccolto in esclusiva dalla nostra redazione, sul fautore materiale di questo rinnovo: sarebbe stato il presidente Massimo Ferrero in persona a lavorare in prima linea per non voler venire meno alla parola data al proprio allenatore. Torreira doveva rinnovare e restare alla Sampdoria, così è stato. Il continuo ignorare le offerte giunte in società per il mediano e il suo lavorare sodo per dare alla luce l’accordo per l’adeguamento dello stipendio e prolungamento di contratto, ha dato i suoi frutti. Da metà giugno, il numero uno di Corte Lambruschini ha infatti tenuto sotto traccia i continui contatti con agente e avvocato dell’uruguayano per siglare la definitiva continuazione del rapporto.

Condividi
Articolo precedente
Mourinho SampdoriaMourinho, ricordi le manette? L’ultimo incrocio con la Sampdoria
Prossimo articolo
Alvarez SampdoriaManchester United-Sampdoria: l’emozione della prima volta