Flachi: «Cassano? Sta pensando al ritiro»

calciomercato cassano
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Cassano è in uscita dalla Samp, ma le offerte cinesi potrebbero nascondere un’altra volontà, quella del ritiro

Antonio Cassano: un nome, tanti ricordi. Perché da mesi è soprattutto di quelli che si parla: l’ultima partita giocata con la Samp in una competizione ufficiale risale all’8 maggio 2016, quando il 99 fu tra i meno negativi nel derby malamente perso contro il Genoa per 3-0. Da quel momento, tante voci, l’esclusione dalla rosa e la voglia di tornare. O forse no?
SITUAZIONE MERCATO – Se il 99 ha voglia di rimettersi in gioco (o almeno questo è quanto sappiamo tramite le sue parole), le offerte non sono mancate. Gli accostamenti italiani, con il Palermo in testa, ma forse troppo lontano dalla sua famiglia. Le offerte dall’estero, soprattutto le due provenienti dalla Cina, che portano tanti soldi, ma anche una nuova esperienza per un uomo di 34 anni che sembra interessato soprattutto a poter finire la carriera a modo suo vicino a casa sua. E allora c’è una terza opzione che circola, quella riguardante la conclusione della propria vita sul campo.
IPOTESI RITIRO – Un’indiscrezione ha parlato persino di dire basta al calcio e Francesco Flachi dà adito a tale ipotesi: «Cassano in confidenza mi ha detto che stava pensando di smettere – ha confermato l’ex numero 10 blucerchiato ai microfoni di Telenord -. Penso che Antonio, se deve andare, lo debba fare sempre da protagonista».

Condividi
Articolo precedente
DjuricicDjuricic e il saluto a Krajnc: «Buona fortuna»
Prossimo articolo
Sampdoria salaSala, controlli al polpaccio a Villa Montallegro