Foggia, quanto tempo: 23 anni dopo per ribadire la supremazia

© foto www.imagephotoagency.it

Le statistiche e i precedenti della partita tra Sampdoria e Foggia, valida per il terzo turno eliminatorio della Coppa Italia

Il tempo delle amichevoli è finito, adesso si comincia a fare sul serio. Il primo impegno ufficiale per la Sampdoria di Giampaolo sarà la partita contro il Foggia, valida per il terzo turno preliminare di Coppa Italia. Battuto agevolmente il Vicenza con il risultato di 3-1, la formazione rossonera allo stadio “Ferraris” per giocarsi le sue carte nella speranza di qualificarsi agli ottavi di finale. La storia tra Foggia e Sampdoria, sulla base dei precedenti e delle statistiche, affonda le sue radici nel recente passato: va sottolineato, infatti, che l’ultimo incrocio ufficiale risale alla ventesima giornata della stagione 1993/94. I blucerchiati risposero con una rete di Gullit al temporaneo vantaggio casalingo di Bresciani.

Sono 24 gli incontri per un bilancio totale che recita sette vittorie per i blucerchiati, sei per i rossoneri e undici pareggi. Il Foggia ha bucato la rete della Sampdoria in 28 occasioni, mentre i gol segnati dai liguri sono stati 31. Il risultato “più largo” ha visto dominare la Sampdoria nel campionato 1993/1994 chiudendo la partita con il risultato di 6-0: aprì le marcature l’autorete di Nicoli, poi andarono a segno Mancini e Platt con una doppietta e Gullit con una marcatura personale. Per quanto riguarda il campo, il Doria ritroverà Fedato, trasferitosi nuovamente in prestito proprio nella corrente sessione di mercato. Tra le fila blucerchiate invece è Regini ad aver giocato per una stagione nella squadra allenata all’epoca da Zeman, per lui 31 partite nella stagione 2010/2011 nel ruolo di terzino.

Condividi
Articolo precedente
Osti SampdoriaBonazzoli lascia: ora servono due attaccanti
Prossimo articolo
schick sampdoriaSchick, incubo finito: «E’ sano, domani l’idoneità»