Football Data: tutti i numeri di Carpi-Samp

© foto www.imagephotoagency.it

Quello di domani sarà un match fondamentale per la Sampdoria, decisa a scrollarsi definitivamente di dosso la parte destra della classifica, per poi cercare di risalire la sinistra. Sulla carta un match il cui risultato pare già scritto, ma si sa che nel calcio nulla è scontato e il risultato dell’andata potrebbe non ripetersi così facilmente.

Grazie all’agenzia di statistiche Football Data siamo riusciti a proporvi alcuni numeri e curiosità sulla prossima sfida dei blucerchiati:

600 VOLTE CASTORI – Il mister dei biancorossi domani raggiungerà il traguardo delle 600 panchine nel professionismo, distribuite tra Serie A (solo quest’anno), Serie B, Lega Pro, Coppa Italia maggiore e Coppa Italia di Lega Pro. Bilancio positivo, con 194 vittorie, 212 pareggi e 193 sconfitte.

SERIE POSITIVA – Il Carpi, nel caso domani ottenesse un risultato utile contro la Sampdoria, raggiungerebbe la serie di tre risultati utili consecutivi, mai successo da quando è in Serie A. Difatti, gli emiliani vengono da un pareggio contro la Lazio e da una vittoria contro l’Udinese, ma la serie di due risultati utili consecutivi era già stata raggiunta con la vittoria in trasferta sul Genoa e con lo 0-0 contro il Milan.

MEGLIO NON RISCHIARE – La prossima sfidante della Sampdoria detiene il primato degli 0-0 ottenuti in questa stagione: ben 4 le gare terminate senza reti (contro Napoli, Hellas, Milan e Lazio).

PUNTO DEBOLE – Fatali per il Carpi gli ultimi 15 minuti di gara prima dell’intervallo: ben 8 i gol subiti, a pari del Genoa, in questo lasso di tempo. Montella, tecnico molto attento ai dati, avrà sicuramente intuito che bisognerà dare tutto prima dello scadere della prima frazione.

LA VIA DEL GOL – Mai in questo campionato, la Sampdoria era riuscita ad arrivare al gol per sei partite di fila. I blucerchiati, ultimamente, riescono sempre a bucare la rete avversaria, cosa che non succedeva con mister Zenga. La mano di Montella si vede.

CAMBI CHE NON RENDONO – Un problema della Sampdoria da inizio campionato, è sicuramente quello di aver trovato il gol solo una volta con un giocatore subentrato ad un suo compagno. Solo Zukanovic, nella partita contro il Sassuolo, è riuscito a firmare l’1-3. Come la squadra di Montella, altre 5 fanno fatica su questo aspetto: Hellas Verona, Frosinone, Atalanta, Empoli e Bologna.

CUORE BLUCERCHIATO – Christian Puggioni, idolo mediatico e non dei supporters blucerchiati, compirà domani 35 anni. Un traguardo importante per il terzo portiere della Samp, innamorato dei nostri colori.

BORRIELLO UNICO EX – Il solo ex di turno domani sarà Marco Borriello, famoso per aver cambiato moltissime maglie. L’attaccante napoletano ha militato tra le fila blucerchiate nella stagione 2005/2006, collezionando 11 presenze e 2 gol. Tuttavia, mister Castori ha fatto sapere che Borriello è di  nuovo sul mercato, in quanto le sue caratteristiche non coincidono con l’idea di calcio che ha in mente. Nuovo cambio di maglia in arrivo.

Condividi
Articolo precedente
Carpi, prima volta per Montella
Prossimo articolo
Carpi-Sampdoria: le probabili formazioni