Gasperini: «Dobbiamo prendere il buono in vista della Samp»

allenamenti
© foto www.imagephotoagency.it

L’Empoli un segno del destino per Marco Giampaolo, Gian Piero Gasperini per la Sampdoria. Dopo la convincente prestazione in casa dei toscani, e culminata con una vittoria grazie alla rete di Luis Muriel, la formazione blucerchiata esordirà tra le mura del “Luigi Ferraris” sfidando l’Atalanta, reduce da una rocambolesca sconfitta contro la Lazio.

 

Il tecnico degli orobici tornerà dunque a Genova, la prima volta dopo l’addio ufficiale al Genoa. Gli errori da parte della sua squadra, però, sono molteplici e a cominciare da domani i giocatori dovranno apprendere meglio i meccanismi per non farsi trovare impreparati all’appuntamento di domenica sera: «Siamo partiti con due buone occasioni, ma con lo svantaggio abbiamo perso la testa. Credo sia una mia responsabilità, devo essere più chiaro con i ragazzi. Abbiamo comunque fatto intravedere buone cose quando siamo riusciti a ritrovare l’equilibrio in campo. A un certo punto della partita abbiamo dominato con pericolosità su più fronti, avendo la sensazione di poter recuperare una partita ormai compromessa. Ci siamo andati vicino – conclude Gasperini ai microfoni di Sky Sport -, dobbiamo prendere il buono in vista della prossima gara contro la Sampdoria».

Condividi
Articolo precedente
Regini, la rivincita del Capitano
Prossimo articolo
Ferrero: «Giampaolo professore di calcio. Mercato? Un difensore e ci siamo»