GdS, l’Inter sonda il terreno per Fernando

© foto www.imagephotoagency.it

Nel lunch-match di ieri l’Inter di Mancini, capitolando in casa col Sassuolo di Di Francesco, non ha solo perso la seconda partita consecutiva fra le mura amiche del Meazza, ma ha anche abdicato dal primo posto, lasciando così al Napoli il titolo di campione d’inverno.

Un risultato che sa di beffa per i nerazzurri, che hanno comandato la Serie A praticamente da inizio campionato e che ora si tufferanno nel mercato di riparazione per tentare di regalare rinforzi a Mancini.

 

Una delle società con le quali Ausilio più ha parlato in questi giorni è proprio la Sampdoria. Arcinoto l’interesse nerazzurro per Eder, sembra però che anche Ferrero abbia bussato alla porta di Thohir, chiedendo Dodò, Santon e Ranocchia. Nell’incontro avvenuto a Milano qualche giorno fa, però, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, si sarebbe parlato anche di Fernando.

 

Solo un sondaggio da parte degli uomini di mercato dell’Inter, ma la clamorosa sconfitta dei nerazzurri di ieri ha messo in evidenza gravi lacune nel reparto mediano di Mancini, e in particolare è sembrata lampante la mancanza di un costruttore di gioco, un ruolo che Kondongbia non è parso in grado di poter ricoprire: ecco perchè l’interesse dell’Inter potrebbe trasformarsi a breve in un accenno di trattativa.

Gli ostacoli, va detto, sono però molteplici: la Sampdoria, per ammissione dello stesso Ferrero e di Osti, non ha intenzione di cedere i pezzi pregiati nel mercato invernale, lo stesso Fernando ha da poco ribadito di stare bene a Genova e, per ultimo, il prezzo del cartellino si aggira intorno ai 10 milioni, una cifra considerevole che però l’Inter potrebbe tentare di abbassare inserendo come contropartite tecniche uno o più degli uomini a cui la Samp si è detta interessata.

Condividi
Articolo precedente
I risultati del Settore Giovanile blucerchiato
Prossimo articolo
Il Napoli continua a seguire Regini