Genoa: ammenda salata per i fumogeni nel Derby

© foto www.imagephotoagency.it

Il Derby della Lanterna è stato caratterizzato, all’inizio del match e verso il 16° minuto del secondo tempo, per il lancio copioso di fumogeni verso il campo, cosa che ha creato non pochi problemi di sicurezza e il necessario intervento da parte dei vigili del fuoco. Il lancio, avvenuto all’indirizzo della porta difesa da Perin prima e da Viviano dopo, ha costretto l’arbitro a fermare il gioco per alcuni minuti in modo da permettere le operazioni di spegnimento degli stessi.

Come riporta il sito della Lega Serie A, la società Genoa sarà sanzionata per il comportamento dei suoi sostenitori. Ecco il comunicato: «Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. GENOA per avere suoi sostenitori, all’inizio della gara ed al 16° del secondo tempo, lanciato nel recinto di giuoco numerosi fumogeni con conseguente sospensione del giuoco per alcuni minuti;sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza».

Condividi
Articolo precedente
Asamoah: «Il peggio è passato. La gara con la Samp? Non sarà facile, ma…»
Prossimo articolo
Mazzoleni: 14 match con la Samp, incluso il “derby di Bovo”