Genoa negli eSports: «Samp, scalda le dita per il derby» – FOTO

sampdoria tifosi utc
© foto www.imagephotoagency.it

Il Genoa debutta negli eSports, da oggi a Genova c’è un nuovo derby: il botta e risposta su Twitter con la Sampdoria

La Sampdoria ha dato il via in Italia e adesso vari club di Serie A la stanno seguendo nel debutto in quello che è il mondo degli eSports. Dopo l’ingresso di Roma ed Empoli, oggi è stato il turno anche del Genoa. I rivali cittadini hanno annunciato attraverso il proprio sito ufficiale l’inizio dell’avventura nel mondo virtuale e hanno nominato come videogamer della società Fabio Denuzzo (alias Lionel_10) e il sedicenne Riccardo Masoni (Masinho). I rossoblu, che si sono affidati al gruppo di esperti videogiocatori “TeS Gaming” per debuttare nel settore, hanno deciso di puntare su due titoli: FIFA e League of Legends. Per quanto riguarda il primo, il collegamento al derby con la Sampdoria è immediato. Mattia Guarracino, gamer ufficiale dei blucerchiati, è già carico per questa sfida dal sapore particolare: «Pronto per il derby?», lo ha stuzzicato la Samp su Twitter. E’ arrivata puntuale la risposta del Genoa, che ha chiamato a raccolta i suoi due nuovi giocatori: «Riscaldate le dita!».

Condividi
Articolo precedente
tribuna sampdoriaSerie A, Torino-Sampdoria alle 20.45: è ufficiale
Prossimo articolo
NicchiLega Serie A, svolta epocale: sì alla tecnologia in campo