Giampaolo: «Bisognava fare la differenza e ci siamo riusciti»

© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria pone in cassaforte la prima partita stagionale valida per il terzo turno eliminatorio di TIM Cup. Il successo per 3-0 sul Bassano permette ai blucerchiati di avanzare ai sedicesimi di finale e attendere la vincente tra Cagliari e Spal.

 

Il tecnico doriano Marco Giampaolo si è detto soddisfatto al termine della partita casalinga: «Abbiamo giocato con il giusto atteggiamento e non abbiamo sottovalutato una partita difficile da interpretare, che se non sblocchi si mette in salita. Bisognava fare la differenza in campo e ci siamo riusciti. È una vittoria che dà morale in vista dei prossimi impegni di campionato. Sono contento, anche se molte cose sono da migliorare, come il modo di gestire il pallone nel finale».

 

Su Muriel: «Ha tanta qualità, ma è lontano dalla forma migliore. Deve tornare a essere il giocatore che tutti sappiamo». E Torreira: «È il classico calciatore che viene dalla strada ed è cresciuto nei vicoli perché è furbo e ha personalità. È piaciuto sia a me che a voi».

Condividi
Articolo precedente
D’Angelo: «Buon primo tempo, con il raddoppio partita chiusa»
Prossimo articolo
francesco glachi gradinata sampdoriaSamp-Bassano, quanti ex in Gradinata Sud