Giampaolo in conferenza stampa: «Errore clamoroso sul secondo gol. Si poteva perdere meglio»

sampdoria empoli probabili formazioni
© foto www.imagephotoagency.it

La sfida contro la Juventus termina con un risultato veramente punitivo: 4-1 vanno in rete Chiellini con doppietta, Mandzukic e Pjanic. Per i blucerchiati pesante turnover, resta in campo solo la difesa titolare, in attacco fuori Quagliarella e Muriel, dentro Schick e Budimir. A centrocampo Alvarez prende il suo posto da trequartista e Praet torna mezz’ala. Dentro Cigarini fuori Torreira. 

 

Intervenuto in conferenza stampa al termine del match, Marco Giampaolo commenta la disfatta in trasferta: «Questa è una partita di quelle difficili, quasi proibitive, comunque te la giochi. Però ho pensato di giocarmela al meglio. Dovevamo starci sia sul piano fisico che strutturale. Dovevamo starci anche sul piano tecnico perché questa squadra è in grado di fare le partite che vuole. Siamo andati sotto di due gol nel giro di otto minuti, è un qualcosa che avevo anche detto alla squadra. Quando ti rendi conto che te la puoi giocare in qualche modo, è tardi perché subisci l’aria dello stadio, soprattutto per chi ci gioca per la prima volta. Poi ci siamo rimessi in carreggiata e sul risultato di 2-1 abbiamo cullato una speranza soprattutto sul piano psicologico. Ho cercato di dare una spinta alla squadra mettendo dentro Quagliarella e Muriel ma il terzo gol ci ha tagliato qualsiasi tipo di velleità, di probabilità di rimetterla a posto.

 

Sul secondo gol eravamo completamente fuori dallo specchio della porta, abbiamo fatto un errore clamoroso, loro erano tutti sul palo lungo, noi eravamo con 5 giocatori fuori dal primo palo, posizionamento sbagliamento. Lì ritorno a quanto detto prima, l’aria dello stadio che ti fa perdere di vista la praticità delle cose. Nel secondo gol siamo stati fermi, anche lì abbiamo commesso un errore clamoroso che si poteva evitare. Si poteva perdere meglio, dovevamo cercare di tenere quel 2-1 il più a lungo possibile per avere la possibilità  di tentare un blitz e portare a casa un risultato positivo».

Condividi
Articolo precedente
AllegriAllegri: «Abbiamo aggredito subito la Sampdoria»
Prossimo articolo
Cuadrado: «Partita importante, abbiamo una mentalità positiva»