Giampaolo: «Scelte già fatte, col Pescara non si può sbagliare»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la rifinitura sotto la pioggia di questa mattina, la Sampdoria è finalmente pronta a riprendere il campionato dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali, e se la dovrà vedere domani pomeriggio alle 18 contro il Pescara

Il tecnico blucerchiato Marco Giampaolo è intervenuto in conferenza stampa da Bogliasco per presentare il match contro i biancazzurri. Si inizia con un ricordo della sua esperienza in Abruzzo, regione di cui è oltretutto originario: «A Pescara ho cominciato a lavorare quando avevo smesso, quella tappa mi ha dato la possiblità di ripartire. Gli amarcord non contano però, conta la gara di domani. E non contano neppure le partite successive, concentriamoci su questa».

Il “Mugnaini” si è svuotato in questi giorni di preparazione alla gara, ma Giampaolo ha già la formazione in testa: «Sarà una gara da non sbagliare. Ci arriviamo bene nonostante le assenze per le nazionali. Le scelte le ho già fatte, ma non le dico perché non voglio dare vantaggi agli altri». 

Giampaolo spende poi parole di elogio per il tecnico dei delfini Massimo Oddo, e non solo: «Oddo lo conosco bene. Suo papà mi ha allenato, era bravo. Massimo ha fatto una grande carriera. Il suo Pescara è una squadra sbarazzina, leggera, brillante, che predilige la qualità. Sta facendo bene». Niente invidia, comunque, per la rosa a sua dispozione: «Un giocatore che toglierei a Oddo? Non faccio mai questi giochi. Rispetto e stimo tutti – conclude il mister – ma sono attento ai miei».

Condividi
Articolo precedente
Gli impegni dei giovani blucerchiati nel fine settimana
Prossimo articolo
Pescara-Samp: i convocati di Giampaolo, out Palombo