Giampaolo vs. Spalletti: i precedenti

© foto www.imagephotoagency.it

La terza giornata di campionato tra la Roma e la Sampdoria sarà il quinto confronto ufficiale tra Luciano Spalletti e Marco Giampaolo. Finora nessun pareggio, e le vittorie sono due a testa. Il tecnico blucerchiato, però, ricorda amaramente il suo esonero dal Cagliari il 13 novembre 2007, perché due giorni prima avrebbe dovuto tenersi la sfida con i giallorossi di Spalletti. La partita non si giocò a causa della morte del tifoso laziale Gabriele Sandri.

 

La Roma, comunque, avrà dalla sua altre statistiche favorevoli per imporre il proprio dominio sul Doria e rialzarsi dopo i passi falsi commessi con Cagliari e Porto. L’“Olimpico“ resta un fortino da ben 280 minuti, dunque poco più di tre turni: l’ultima rete siglata nello stadio della Capitale è stata firmata da Martinez all’80’ di Roma-Torino del 20 aprile scorso, terminata 3-2. Da lì, tre vittorie interne con Napoli, Chievo e Udinese. 

 

Come se non bastasse, la formazione di Spalletti risulta essere imbattuta da un intero girone. Non perde, infatti, da 19 giornate. Nel frattempo sono state messe insieme 15 vittorie e 4 pareggi, mentre l’ultima sconfitta risale al 24 gennaio scorso per mano della Juventus a Torino. In queste gare, inoltre, la Roma è sempre andata a segno con 52 marcature totali.

Condividi
Articolo precedente
Samp alla caccia di un record. La Roma sorride
Prossimo articolo
Romei: «I Garrone hanno lasciato la Sampdoria in buone mani»