Guida: secondi tempi ricchi di ammonizioni, con la Samp 3 precedenti

© foto www.imagephotoagency.it

Marco Guida sarà il direttore di gara di Sampdoria – Torino, in programma per mercoledì alle 20:45 e valida per la quarta giornata di ritorno del campionato 2015/2016. In questo campionato il fischietto di Torre Annunziata ha arbitrato già 10 match in Serie A ma mai Sampdoria o Torino.

Nella scorsa stagione sono due i match arbitrati al Torino, rispettivamente Cesena – Torino, concluso con il risultato di 2-3 in favore dei granata dove ha estratto ben 10 cartellini gialli, distribuiti in maniera equa da ambo le parti. E Atalanta – Torino, finita con la vittoria dei granata per 2.1 e con un secondo tempo ricco di ammonizioni, otto a questo giro i gialli e ben due rossi al 90′ ai danni di Pinilla e Basha.

Per trovare il primo precedente con la Sampdoria dobbiamo andare al campionato 2013/2014 dove Guida ha arbitrato la squadra blucerchiata in occasione di Sampdoria – Bologna, terminata con il risultato di 1-1, in quella occasione solo quattro gialli e quasi tutti nel secondo tempo, confermando la tendenza dell’arbitro a far giocare nel primo tempo e sanzionare nel secondo. Un precedente anche contro il Torino in questo campionato, la partita conclusa 3-3 tra Lazio e i granata: in questa occasione si conferma la tendenza dell’arbitro ad ammonire più nella seconda frazione di gioco e la tendenza ad estrarre il rosso facile.

Infine nella stagione 2012/2013, Guida ha arbitrato due volte la Sampdoria contro Milan (0-0) e Palermo a Marassi (1-3) estraendo 6 cartellini totali; il Torino invece contro la Roma (2-0) dove tra le mura dell’Olimpico ha estratto ben altri sette cartellini.

Condividi
Articolo precedente
Sampdoria – Torino: Marco Guida arbitrerà il match
Prossimo articolo
Aquilani – Samp, si può fare: il giocatore apre ai doriani