Hagler, meraviglioso e blucerchiato: «Samp squadra divertente»

hagler
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex pugile tifoso della Samp commenta il momento della squadra di Marco Giampaolo, in striscia positiva da 3 partite

Spesso il “menaggio” tra tifosi oltre che dagli immancabili sfottò è condito anche da “ma lo sai che tal personaggio è doriano/genoano?” E se da una parte si invoca il compianto Frank Sinatra come tifoso rossoblù, dall’altra ci sono prove molto più concrete della fede blucerchiata. È il caso di Marvin Hagler, pugile campione del Mondo ritiratosi nel 1987 e soprannominato “The Marvelous”, il meraviglioso, che da tantissimi anni si è stabilito in Italia trovando anche l’amore della sua vita. Tra le sue passioni, oltre alla box e alla filantropia – Hagler è infatti membro della Laureus Sports, fondazione che aiuta ragazzi in difficoltà – c’è anche la Samp: «A casa mia – racconta a La Repubblica proprio a margine di un evento della fondazione – ci sono problemi solo quando perde il Napoli (per via della moglie, ndr.), ma in questo periodo stiamo andando bene, abbiamo vinto le ultime 3 partite e la squadra è divertente». Anche poco tempo fa l’ex pugile statunitense aveva parlato del Doria e bisogna dirlo, è stato profetico: «La Samp non sta andando molto bene – disse in questa intervistama sono sicuro che si rialzerà presto». Detto, fatto.

Condividi
Articolo precedente
ferreroFerrero suona la carica: «Tifosi, domenica vi voglio protagonisti»
Prossimo articolo
tomicPrimavera, Tomic: «A Genova sto bene, qui posso crescere»