Hellas – Samp è una festa sugli spalti: duemila doriani e l’arcobaleno colorano Verona

© foto www.imagephotoagency.it

La gara con l’Hellas Verona è stata caratterizzata non solo da una grande vittoria, la prima in trasferta senza tener conto del derby, vinto comunque tra le mura amiche del Ferraris, ma anche da una bellissima coreografia sugli spalti. Condizionati dalla prima trasferta liberta, i tifosi della Sampdoria si sono riversati nella città amica di Verona per celebrare un gemellaggio che è tra i più sentiti di sempre. Oltre agli striscioni esposti a favore dell’Hellas, in cerca di salvezza e all’inseguimento di una posizione che più compete alla storia del club, è stato il numero dei tifosi blucerchiati che ha lasciato un grande colpo d’occhio.

Stando ai numeri riportati dall’edizione odierna de Il Secolo XIX, si parla di oltre duemila tifosi doriani che hanno cantato, gioito e celebrato il gemellaggio con l’Hellas oltre che ad aver festeggiato per la vittoria finale, rimpinguata da tantissimi altri elementi: per la prima volta la Sampdoria non prende gol in trasferta e riesce anche a inanellare due vittorie di fila, tra l’altro entrambe fondamentali perché ritenute, magari fino a ieri, scontri diretti per la salvezza. Tutto anticipato da un arcobaleno, che ha colorato Verona, insieme con i colori della Sampdoria.

Condividi
Articolo precedente
Lazaros: «La classifica non corrisponde ai nostri valori»
Prossimo articolo
Costa e Maccarone in visita a Giovanna Romanato