Il “Comunale” di Bogliasco si fa bello: nuovi spogliatoi e manto erboso

© foto www.imagephotoagency.it

Uno degli obiettivi che la dirigenza della Sampdoria si era prefissata si sta realizzando. Il “Comunaledi Bogliasco cambia faccia e a breve sarà sistemato ad hoc per poter finalmente ospitare le partite casalinghe delle giovanili blucerchiate. Spogliatoi completamente rinnovati e stesura del nuovo manto in erba sintetica: un restyling degno di un club importante come la Sampdoria.

Ai microfoni di SampTV, è intervenuto Roberto Nusca di Sofisport, azienda leader del settore che ha eseguito i lavori: «L’attuale campo può essere utilizzato a livello professionistico. Sarà il campo di allenamento della Primavera, ma potrà essere sicuramente usato anche dalla prima squadra, perché questo tipo di sistema viene montato anche dentro gli stadi. E’ un sottofondo stabilizzato con un sistema chimico Mapei – spiega – studiato apposta per il consolidamento dei sottofondi esistenti, come era questo. Abbiamo garantito il drenaggio dell’acqua con un tappetino drenante tridimensionale: lo scorrimento è laterale e va nelle tubazioni di raccolta e nelle canalette. Al di sopra viene posto il manto artificiale di ultima generazione, costruito con sistemi rigenerabili. Al contrario di alcuni tipi di materiali utilizzati negli anni precedenti, questo prodotto a fine vita può essere recuperato e riutilizzato, non ci si pone più il problema del cosa fare a fine vita del campo».

Condividi
Articolo precedente
Soriano: «Darò tutto me stesso per il Villarreal»
Prossimo articolo
Settore GiovanileInvernizzi: «La Primavera che gioca a Bogliasco è un grande successo»