Il Ds del Palermo Foschi: «Vogliamo Cigarini, Goldaniga resta qui»

© foto www.imagephotoagency.it

Uno dei nomi più caldi per sostituire Fernando è quello di Luca Cigarini. Il profilo dell’ex-giocatore del Napoli piace molto alla dirigenza blucerchiata e a mister Giampaolo, che necessita di un uomo d’ordine a centrocampo.

 

Il centrocampista di proprietà dell’Atalanta è però molto appetito in Serie A: oltre al Bologna, in cerca di un centrocampista visto l’imminenre addio di Diawara, lo segue con interesse anche il Palermo. Proprio il Ds dei rosanero, Rino Foschi, ha parlato a Sky Sport del giocatore classe ’86, confermando l’interesse del club: «Ballardini insiste sulla qualità  – ha affermato l’ex-Ds di Genoa e Cesena -, ci servono tre giocatori. Si è parlato di Cigarini e non lo nascondo. Cigarini è, in l’Italia, un giocatore molto adatto a questa squadra. Mi sbilancio non perché siamo molti vicini, anzi, con l’Atalanta siamo molto distanti. Lui ha uno stipendio alto, ma ad oggi ci sono pochi giocatori che possono far comodo come lui».

Chiosa finale su Lazaar e Goldaniga, accostati ad inizio estate alla Sampdoria: «Lazaar non ha rinnovato al momento opportuno e dovrebbe andare via. Goldaniga è molto richiesto ma non parte, è il futuro del Palermo».

Condividi
Articolo precedente
Samp-Praet, si fa dura: il Celta Vigo offre 10 milioni
Prossimo articolo
Il nuovo preparatore atletico Peressutti: «Un onore indossare questi colori»