Il parroco dice no, nessun accordo per il “Tre Campanili”

© foto www.imagephotoagency.it

Si sperava che fosse l’incontro della svolta e invece assolutamente no. La Sampdoria ormai da un anno ha cercato con ogni mezzo di includere anche il campo “Tre campanili” di Bogliasco nel progetto di riqualificazione del centro sportivo di allenamento del club, progetto che ha trovato il benestare del sindaco senza praticamente problemi ma che comunque doveva superare ancora un piccolo ostacolo. 

Da parte sua, Don Silvio Grilli, parroco di Bogliasco, non ha alcuna preclusione verso la Sampdoria ed eventuali lavori. Tuttavia non ha la minima intenzione di mollare il campo, in gestione fino al 2019 (e per il quale esiste la possibilità di un prolungamento della convenzione).

Condividi
Articolo precedente
Utc e Fedelisimi: «Sabato tutti a Bogliasco, domenica bolgia a Marassi»
Prossimo articolo
Gasparin su Montella: «Lo stimo ma è un tecnico da programma»