Il retroscena: colloquio tra Ferrero e il fratello di Montella

© foto www.imagephotoagency.it

Una figura chiave della vita di Vincenzo Montella è suo fratello Emanuele, che ha fatto il pendolare per stargli vicino ai tempi del Catania e che lo seguiva regolarmente nei viaggi europei della Fiorentina ai tempi dell’esperienza sulla panchina viola. E ora che suo fratello allena la Sampdoria è sempre presente anche al Ferraris. Emanuele Montella è una presenza assidua ma al tempo stesso discreta, dispensatrice di consigli. Forse anche per questo domenica scorsa il presidente blucerchiato Massimo Ferrero alla fine del primo tempo della partita con il Chievo, anziché rientrare nella sala Vip per rifocillarsi, si è diretto nel settore destro della tribuna d’onore, dove era seduto, appunto, Emanuele Montella. E’ andato in scena un colloquio fitto di 5 minuti, da soli e in un settore che nel frattempo si era svuotato. Stessa scena, come riportato da Il Secolo XIX, si è ripetuta a fine partita. Nel futuro di Vincenzo il suo consiglio potrebbe pesare molto.

Condividi
Articolo precedente
Montella resta e comincia a disegnare con la società le future strategie
Prossimo articolo
Eto’o vs Sampdoria: il “nodo” è Olinga?