Sampdoria, senti Ilicic: «Per fortuna è arrivata l’Atalanta»

ilicic fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Josip Ilicic torna sul mancato passaggio alla Sampdoria: «Cose che capitano, così è la vita. Niente è sicuro»

Non è andata ancora già ai tifosi della Sampdoria – e neanche alla dirigenza – la questione legata al trasferimento di Josip Ilicic. Prenotate le visite mediche con la società blucerchiata, il trequartista sloveno ha poi “tradito” all’ultimo l’accordo e ha fatto sì i test, ma con l‘Atalanta. Un ingaggio maggiore e la possibilità di giocare l’Europa League hanno convinto l’ex Fiorentina e il suo agente, stizziti anche dalla situazione che si era venuta a creare con il nome di Wesley Sneijder in orbita Samp. A quasi un mese dall’accaduto, lo stesso Ilicic è tornato a parlare del mancato passaggio in blucerchiato: «La vita è questa – ha dichiarato a L’Eco di Bergamo – sono cose che capitano nel calcio. Niente è sicuro finché non c’è la firma. Per fortuna è arrivata l’Atalanta. Ho capito in un secondo che l’Atalanta era il posto giusto per me. Conoscevo già il mister i suoi metodi di lavori. E poi Kurtic, che per me è come un fratello, mi ha sempre parlato benissimo dell’Atalanta e dell’ambiente che si respira a Bergamo. La decisione è stata mia – chiarisce Ilicic -, ma grazie alle sue parole, prenderla velocemente è stato più facile».

Condividi
Articolo precedente
praet sampdoriaPraet, che ruolo avrai? Mezzala ok, regista no. Ma Giampaolo…
Prossimo articolo
galatasaray sinan gumusAffari con il Galatasaray, offerta per Sinan Gümüs: i dettagli