Inter, danno e beffa: in tre saltano la Samp

© foto www.imagephotoagency.it

Finale rovente a Firenze per la gestione non positiva della gara da parte dell’arbitro Mazzoleni. La Fiorentina ha battuto, non senza qualche polemica, l’Inter per 2-1 rimontando l’iniziale svantaggio e potendo così continuare la propria rincorsa ai primi posti della classifica per il sogno Champions League.

 

La società nerazzurra ha indetto il silenzio stampa a seguito del malumore derivato dall’arbitraggio e, oltre il danno, ha rimediato una enorme beffa in vista della prossima partita contro la Sampdoria. A San Siro, infatti, non potranno scendere in campo Medel, perché era già in diffida, Telles e Kondogbia, invece espulsi: per il primo doppia ammonizione, per il centrocampista francese un rosso diretto a tempo scaduto per aver applaudito in maniera risibile il direttore di gara. 

Condividi
Articolo precedente
Il commento tecnico: Per un Doria così quindici punti sono pura utopia
Prossimo articolo
Bogliasco – Domani la ripresa degli allenamenti