Inzaghi: «Dovevamo fare gol. Ne abbiamo sbagliati tanti»

Samp - Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, commenta in conferenza stampa: «Una partita del genere non mi era capitata neanche coi ragazzi, dominata in questo modo, contento ma rammaricato per una sconfitta che calciatori e tifosi non meritavano. Se la rigiochi questa partita la vinci ogni volta. Marchetti non ha fatto una parata se non all’inizio del primo tempo. Dovevamo essere più cinici e fare gol. Da allenatore ho amarezza per il risultato e sono contento per come ha giocato la squadra. Candreva credo che non ha sbagliato rigori da quando gioca alla Lazio. Abbiamo sbagliato tanti gol. Ho una squadra che mi segue e sono molto soddisfatto. Avremmo potuto fare tanti gol prima del rigore di Candreva e avremmo potuto gestire la partita in modo diverso. Bisogna essere più cinici e non sbagliare gol simili. La squadra non meritava la sconfitta in una partita così dominata. Nelle prossime tre partite incontriamo squadre forti quindi voglio tenere alta la conentrazione della squadra, cercando di fare la partita anche le prossime volte, facendo giocare chi è attaccato alla squadra».

Condividi
Articolo precedente
Basta: «Non meritavamo di perdere, non ci credo nemmeno io»
Prossimo articolo
lazio inzaghiInzaghi deluso: «Avremmo meritato di vincere, ma questo è il calcio»