“Italo nel cuore”: il mondo Samp sostiene la famiglia Colleoni, ecco l’IBAN

© foto www.imagephotoagency.it

Davanti ad una tragedia come quella toccata in sorte alla famigla Colleoni non si può restare indifferenti, non importa che tu sia un tifoso blucerchiato, rossoblù o di qualsiasi altra fede. Davanti alla morte di un padre di famiglia tutto passa in secondo piano e l’imperativo morale deve essere quello di aiutare i suoi cari non solo a superare la perdita ma anche a livello economico.

 

Una tragedia, una ringhiera che cede e un volo di tre metri per vedere la tomba di Mantovani. Sarà la Procura a indagare sulle responsabilità di questa tragedia, resta l’incredulità di una morte crudele e assurda: «Ora bisognerà stargli vicini, fargli sentire tutto il nostro calore – afferma Massimo Cannone, gestore del gruppo Facebook, Sampdoria Scuola Calcio sulle pagine del Secolo XIX -. Noi genitori dei ragazzi delle giovanili ci conosciamo quasi tutti, siamo una grande famiglia. Ora bisogna dare una mano alla famiglia Colleoni, a Monica che ha perso il marito,non ha lavoro e ha due figli da crescere. È per questo che abbiamo aperto la sottoscrizione “Italo nel cuore” e permettetemi di ringraziare Daniele Macca, anche lui papà di un ragazzo delle giovanili, che in queste ore è in prima linea per dare una mano ai cari del suo amico Italo».

 

Italo lascia una moglie e due figli adolescenti. Era solito a salire a Bogliasco per vedere il figlio giocare nelle giovanili: «Andare a Bogliasco e non vederlo più sarà terribile – continua Massimo -ci eravamo conosciuti sei anni fa, era una persona semplice, generosa, sempre disponibile con gli altri genitori. Credetemi, era impossibile non volergli bene. Mi sembra ancora di vederlo al Tre Campanili dietro la rete a guardare il figlio tuffarsi tra i pali, un ragazzo di grande talento, di cuore come il papà. Un giorno, contro la Juventus, a furia di parare si spacco addirittura un braccio. Abbiamo aperto un conto a nome della moglie di Italo, Monica. Stiamo avendo subito buone risposte, non solo dai tifosi della Sampdoria, ma anche da quelli del Genoa e di altre squadre. Qui non c’entra il campanile, c’è solo da mettersi una mano sul cuore per dare una mano a una famiglia vittima di una impensabile tragedia».

 

Ci uniamo all’appello in aiuto della famiglia Colleoni, ecco l’IBAN per poter eseguire il bonifico al conto intestato alla moglie Monica presso Banca Popolare: IT78V0503401406000000001716. Nel bonifico è necessario inserire la causale “Italo nel cuore” in questa maniera il bonifico sarà gratuito.

Condividi
Articolo precedente
Tavecchio: «Nuovo ct? Dopo la Coppa Italia»
Prossimo articolo
Montella vs. Ballardini: Vincenzo in vantaggio, tre vittorie e una sconfitta