Ivan: «Peccato il gol nel finale, dobbiamo fare di più»

© foto www.imagephotoagency.it

La partita di ieri sera fra Sampdoria e Torino sarà ricordata sicuramente per la leggerezza finale che ha permesso ai granata di agguantare il pari all’ultimo secondo disponibile, non fosse stato così sarebbe passata agli annali come la gara della possibile rinascita, con un Muriel in crescita e finalmente autore di gol pesanti, un Soriano trascinatore e che finalmente prende i tiri che il suo piede dovrebbe prendere più spesso e soprattutto quella in cui i dubbi su chi debba essere titolare a centrocampo veniva definitivamente dissipati. Il migliore in campo dei blucerchiati ieri sera è stato senza dubbio David Ivan, giovanissimo classe ’95 autore di una prestazione davvero convincente, fatta di tanta corsa e tanta sostanza, con diversi recuperi assolutamente decisivi e che hanno dato il là a pericolose ripartenze.

Al termine della partita il centrocampista slovacco ha parlato a SampTV, ecco le sue dichiarazioni: «Siamo partiti bene, poi abbiamo preso il pari, Soriano ha fatto un grande gol e nel finale non si possono prendere gol così, avevamo già vinto, ci ha tagliato le gambe. Purtroppo è successo. Sono però contento della fiducia del mister, Palombo è un giocatore fantastico con grande esperienza, mi ha aiutato tanto, siamo stati sfortunati ad aver preso gol all’ultimo. Abbiamo avuto il giusto atteggiamento nella ripresa, ma se mettiamo tutti qualcosa in più possiamo fare punti anche con le grandi squadre». 

Condividi
Articolo precedente
Roma-Sampdoria: arbitra Celi
Prossimo articolo
Soriano: «A Roma con tanta rabbia, daremo il massimo»