Jansson: «Pensiamo partita per partita»

© foto www.imagephotoagency.it

Il Torino non trova la via del gol oggi contro il Verona, Ventura afferma chiaramente che il problema principale è una tensione generale che accompagna i giocatori da dopo il derby contro la Juventus, ma c’è voglia di riscatto e di mettersi subito sotto per preparare il match di mercoledì contro la Sampdoria.

Intervenuto nel post partita, Pontus Jansson commenta il match: «Il Verona è una buona squadra, che corre molto e non sembra l’ultima in classifica. Noi siamo stati bravi a creare molte occasioni da gol, ma purtroppo oggi non siamo riusciti a segnare. In un pomeriggio normale un match del genere sarebbe finito 2-0 o 3-0 per noi, invece oggi il pallone proprio non ne voleva sapere di entrare. Ma il calcio è così. Ora dobbiamo continuare a lavorare e il gol arriverà.
A livello personale sono contento della prestazione e ringrazio per i complimenti. Io mi impegno sempre a fondo in allenamento, poi sono a disposizione del mister e cerco di farmi trovare pronto quando sono chiamato in causa.
Obiettivo della stagione? Noi guardiamo solo alla partita successiva, pensiamo ad un match alla volta» come riporta il sito ufficiale granata.

Condividi
Articolo precedente
Avv. Romei: «Rigore totalmente inventato. Su Quagliarella…»
Prossimo articolo
fenucciFenucci: «Il rigore c’era. I dirigenti dovrebbero stemperare le polemiche, non farle»