Joao Pedro: «Testa alla Samp, sarà decisivo il fattore pubblico»

João Pedro
© foto www.imagephotoagency.it

Il trequartista del Cagliari Joao Pedro era presente questo pomeriggio al Cagliari Store 1920 di Largo Carlo Felice per un incontro con i tifosi. Alla stampa presente ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla scorsa partita contro la Juventus e sul match di lunedì contro la Sampdoria: «Quella di Torino è stata una gara particolare contro una squadra fortissima, abbiamo capito subito che sarebbe stata molto difficile. È andata male, ma come da ogni partita cerchiamo di estrapolare le cose positive e lavorare sui limiti che si sono evidenziati».

Tra i protagonisti della promozione in Serie A la passata stagione, il brasiliano ha faticato quest’anno a causa degli infortuni ed è rientrato in campo solo cinque gioni fa: «La fatica per il match di domenica non mi ha pesato, sto bene, anche se naturalmente sto recuperando la condizioneStare fuori in questo inizio di campionato mi è dispiaciuto – riporta CagliariNews24 – perché non potevo aiutare i miei compagni. Ora ci aspetta la sfida contro la Sampdoria, sbaglieremmo se li pensassimo già sconfitti. Il campionato è iniziato da poco, ogni partita fa storia a sé ma è importante. Sarà fondamentale il Sant’Elia pieno, il nostro pubblico è stato un fattore decisivo sia lo scorso anno che nelle gare contro Roma e Atalanta. Borriello? È facile giocare con lui, sa come muoversi e lo fa benissimo; sta facendo un bell’inizio di stagione, speriamo che continui a segnare tanto».

Condividi
Articolo precedente
farias cagliariFarias salta la Samp: il comunicato del Cagliari
Prossimo articolo
schickQualificazioni Europei U21: Schick convocato dalla Rep. Ceca per l’ultima gara