L’ex arbitro Chiesa: «Su Dzeko non era rigore»

Dzeko
© foto www.imagephotoagency.it

Non si placa l’ira dei tifosi blucerchiati per il risultato di ieri, l’immeritata sconfitta contro la Roma, una gara assurda nella durata, nello svolgimento e anche nel finale, con quel penalty piuttosto veniale concesso dall’arbitro.

L’ex arbitro internazionale Massimo Chiesa, intervistato da calciomercato.com ha commentato così l’arbitraggio di Roma-Sampdoria: «Giacomelli concede un rigore a dir poco generoso alla Roma nel finale di gara. C’è un contatto molto lieve tra Skriniar e Dzeko in area di rigore, ma non tale da determinare l’assegnazione di un tiro dal dischetto».

Condividi
Articolo precedente
Giacomelli e la Samp: storia di un rapporto travagliato
Prossimo articolo
Bogliasco: ripresa immediata, testa al Milan