L’Inter al Ferraris per Soriano, Ranocchia e Dodò

Soriano
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria sarà nuovamente protagonista nella sessione estiva di mercato: in vetrina c’è Roberto Soriano, che poteva finire al Napoli e che ora è vicino all’Inter. La società nerazzurra a gennaio ha preferito puntare su Eder, rimandando al termine della stagione l’operazione d’acquisto del centrocampista: sarebbe stata strappata una promessa verbale alla Sampdoria, che dal canto suo ha smentito tale ipotesi, ma l’interesse nerazzurro è crescente, visto che in occasione della sfida contro l’Udinese erano accreditati un paio di osservatori dell’Inter, tra cui Massimo Mirabelli, capo scouting nerazzurro, che, come riportato da Il Secolo XIX, ha seguito la partita al fianco di Massimo Carrera, l’inviato del ct azzurro Antonio Conte. Tra gli osservati anche Andrea Ranocchia, che a giugno terminerà il prestito, e Dodò, che l’Inter riscatterà per 7,8 milioni di euro dalla Roma e poi potrebbe rigirare in prestito al club blucerchiato.

Condividi
Articolo precedente
Mihajlovic al capolinea: oggi il Milan lo esonera
Prossimo articolo
Di Francesco jr., c’è l’offerta della Sampdoria