La famiglia di Salvi: «Grazie a tutti per l’affetto, momenti indimenticabili con la Samp»

derby della lanterna
© foto www.imagephotoagency.it

Scomparso la scorsa settimana, l’ex capitano e bandiera della Sampdoria Giancarlo Salvi ha lasciato un grande vuoto nel mondo blucerchiato. Sabato mattina, a Genova, la messa in suo ricordo presso la Chiesa della Consolazione. 

Dopo il calore e l’affetto dimostrati da quei tifosi che tanto l’avevano amato quando vestiva e onorava la maglia più bella del mondo, la famiglia di Salvi ha voluto esternare la propria gratitudine in una nota apparsa sul sito ufficiale del club: «Le figlie Monica e Cristina, la moglie Olga desiderano ringraziare la società e i tanti tifosi per il caloroso saluto al papà Giancarlo Salvi. Grazie per gli splendidi ricordi, per tutto il materiale di repertorio utilizzato per raccontare la sua bella storia con la maglia della Samp. Rimarranno sempre nei cuori le immagini di quel giovane calciatore, che in questa straordinaria squadra ha iniziato la sua carriera e passato momenti indimenticabili, con coloro che ha sempre definito non solo i suoi compagni, ma anche i suoi più cari amici. Ringraziamo il presidente, la dirigenza, la squadra e i tantissimi tifosi per essersi stretti intorno alla nostra famiglia e per aver raccontato i bellissimi aneddoti legati al papà».

Condividi
Articolo precedente
De Maio torna sul derby: «Vinto prima di giocare, superiori in tutto»
Prossimo articolo
Sky – Sampdoria, Atalanta e Leeds su Iachini