La Sampdoria fa bene: i giocatori rinati in blucerchiato

© foto www.imagephotoagency.it

Emiliano Viviano è considerato uno dei giocatori rinati alla Sampdoria sotto la gestione di Massimo Ferrero ma non è il solo, oltre al portiere troviamo almeno altri sette giocatori. Tre di questi hanno giocato nell’Inter: Dodô, Andrea Ranocchia e Ricky Alvarez hanno avuto la possibilità di giocare con più continuità e di dimostrare il loro vero valore in una pizza più tranquilla come la Sampdoria anche se in un momento particolare della stagione. Lo stesso dicasi per Fabio Quagliarella, arrivato dopo un periodo nero al Torino e risorto in blucerchiato a livello di rendimento.

La lista di giocatori non finisce qui perché anche Carlos Carbonero ha vissuto a Genova sponda Sampdoria una parte di stagione con una media voto alta, più alta delle precedenti esperienze in carriera, peccato però poi per quell’infortunio che lo sta tenendo fuori e ha condizionato il centrocampo. Sotto Ferrero è rinato Viviano l’anno scorso e quest’anno si è confermato come uno dei portieri più forti, ma anche Alessio Romagnoli e Stefano Okaka hanno avuto modo di mostrare tutto il loro valore e non a caso adesso sono titolari inamovibili al Milan e all‘Anderlecht, come riporta Il Secolo XIX.

Condividi
Articolo precedente
Pavoletti: «Voglio fare un gol a Viviano di testa»
Prossimo articolo
Viviano: «Sampdoria a vita. Nazionale? Scelga il ct»