La soddisfazione di Quagliarella: «Punto pesante su campo difficile. Continuiamo a lottare»

© foto www.imagephotoagency.it

Punto d’oro e che dà fiducia, quello guadagnato oggi dalla Sampdoria al “Franchi”. Buona prestazione dei blucerchiati, compresi i “nuovi” innesti Diakitè e Krsticic, ma l’eroe della giornata è decisamente Ricky Alvarez. L’argentino ha firmato l’1-1 trovando un gol sbalorditivo da fuori area che allontana, seppur di poco, la squadra dalla zona calda della classifica.

Anche Fabio Quagliarella si è reso molto pericoloso oggi e ha sfoderato una prestazione brillante. Il numero 27 ha commentato così l’esito del match ai microfoni di Premium Sport: «E’ un punto pesante su un campo difficile, contro una delle formazioni che giocano meglio al calcio in Italia. C’era da soffrire, lo sapevamo, poi oggi il portiere ce l’aveva con me. Scherzo, a fine partita l’ho abbracciato e gli ho fatto i complimenti per le due parate che ha fatto».

E sul capitolo salvezza:«Non siamo ancora salvi, dobbiamo continuare a lottare e non dobbiamo pensare di essere fuori dalla zona a rischio. La mentalità deve essere questa, c’è da soffrire, c’è da stringere i denti e oggi l’abbiamo fatto».

Condividi
Articolo precedente
Kuzmanovic: «Vittoria meritata, siamo aggressivi e compatti»
Prossimo articolo
Pozzo: «Molto più tranquillo per il futuro»