Lega Pro: nessun blucerchiato vede il campo

© foto www.imagephotoagency.it

La Lega Pro passa senza farsi nemmeno notare dai giovani in prestito dalla Sampdoria. Nessun blucerchiato, infatti, è stato utilizzato nel corso della settima giornata di campionato. Nel Girone A si complica il cammino del Pontedera, rimontato con un 4-2 finale dalla Lucchese: Riccardo Massa ancora infortunato, mentre Giacomo Calò assiste alla debacle dalla panchina. Va meglio per il Livorno, 2-2 in casa della Giana Erminio e per il Tuttocuoio, 1-1 con la Carrarese. Wladimiro Falcone lascia ancora lo scettro della porta a Mazzoni, mentre Leonardo Serinelli e Olger Merkaj non vengono impiegati.

 

Per quanto riguarda, invece, il Girone C la Reggina colleziona un’altra sconfitta. Questa volta, però, è legittima contro la capolista Lecce: l’1-0 potrebbe far pensare al tecnico Zeman di impiegare Salvatore Lancia per dare freschezza all’attacco, ma la condizione fisica del giovane in seguito all’infortunio non dà ancora grandi garanzie.

 

Lega Pro Girone A: Alessandria 19; Viterbese 15; Cremonese, Arezzo 14; Renate 13; Piacenza 12; Livorno, Giana Erminio 11; Tuttocuoio 9; Como*, Olbia, Pistoiese 8; Lucchese, Siena 7; Pontedera*, Pro Piacenza, Racing Roma 6; Lupa Roma 5;  Carrarese 4; Prato 2.

 

Lega Pro Girone C: Foggia, Lecce 19; Juve Stabia 16; Matera 15; Cosenza 13; Casertana, Monopoli 11; Taranto, Akragas 9; Fondi, Andria 8; Reggina, Messina 7; Paganese* 6; Virtus Francavilla*, Vibonese, Melfi, Catanzaro 4; Siracusa 3; Catania 1.

Condividi
Articolo precedente
sampdoria maglia logoOsijek, altro pareggio con lo Zapresic: Lulic nella ripresa
Prossimo articolo
Serie B: Rolando salva il Latina