Lega Pro: vola il Matera di Rolando, la Pro Patria pronta a salutare la categoria

© foto www.imagephotoagency.it

La 29.a giornata di Lega Pro offre l’ennesima delusione alla Pro Patria, ormai sempre più ultima, la quale con un’altra sconfitta dovrà salutare matematicamente la categoria.

 

Al netto di una stagione davvero complicata, però, si oppone la continuità offerta a Gianluca Sampietro, ripresosi al meglio dall’infortunio che lo aveva costretto a restare lontano dai campi per circa quattro mesi. Il centrocampista di proprietà della Sampdoria ha infatti disputato l’intera durata della partita senza sfigurare, ciò non è bastato a evitare lo 0-2 finale per mano della Giana Erminio.

 

Restando nel Gruppo A, non viene premiato l’impegno di Andrea Corsini. L’attaccante del Cuneo deve assistere dalla panchina all’1-1 dei piemontesi contro il Padova, senza poter eventualmente incidere sul risultato. Apparente calma piatta, però, poiché la formazione allenata da Fabio Fraschetti è immersa nella piena lotta per non retrocedere.

 

Torna a fare punti anche il Savona di Wladimiro Falcone e Mattia Placido, schierati entrambi titolari durante la partita contro la Lucchese: lo 0-0 matura per un attacco poco cinico e una difesa che, finalmente, funziona nel modo più corretto.

 

L’unica vera gioia di giornata per i blucerchiati in prestito arriva dal Gruppo C, nonché dal Matera di Gabriele Rolando che si è palesato in grado di superare per 1-2 i padroni di casa del Lecce, attualmente al primo posto. La formazione di Padalino sogna i playoff, nonostante le giornate a disposizione inizino a scarseggiare.

Condividi
Articolo precedente
Sampdoria Club Carige, F. Mantovani: «Orgogliosa di questo premio. Ravano fiore all’occhiello della nostra famiglia»
Prossimo articolo
Sampdoria Club Carige, Osti: «Piena sintonia con Montella»