La carica dei giovani: Leverbe e Baumgartner, buona la prima

© foto www.imagephotoagency.it

Prima amichevole stagionale per la Sampdoria, spazio alle nuove leve: esordio tra i grandi per Leverbe e Baumgartner

Primo impegno stagionale per la Sampdoria impegnata nel ritiro a Ponte di Legno, la sgambata in amichevole contro il Sellero Novelle è più di un test per i ragazzi in blucerchiato. Giampaolo può cominciare a sperimentare, trovare nuove geometrie di gioco ma soprattutto dare spazio a quei giocatori portati in ritiro per essere valutati. La carica dei giovani fa ben sperare la Samp. Tante piccole punte di diamante che sanno farsi trovare pronte quando chiamati dal tecnico. Due di questi, Baumgartner e Leverbe, sono alla loro prima ufficiale tra i grandi. Diversa la situazione per Simic e Tomic, ma anche per lo stesso Balde: erano già stati chiamati per il test di campionato contro il Lugano, vinto per 2-0 con le reti di Budimir e Alvarez. Adesso l’attenzione è tutta focalizzata sui nuovi talenti cresciuti nel vivaio: Leverbe, difensore centrale, ha fatto il suo ingresso nel secondo tempo della partita contro il Sellero Novelle rilevando Silvestre, giocatore in cui si identifica. Il ragazzo, come quando gestiva la ripartenza della Primavera, ha saputo mettere in luce la sua personalità, mandando buoni messaggi al mister riguardo il suo essere un giocatore pronto a fare la sua parte. Ingresso in campo anche per Baumgartner che ha sostituito Barreto a centrocampo: lo slovacco ha partecipato alle manovre con intelligenza tattica, frutto anche della grande esperienza maturata con Pedone nel campionato appena conclusosi. Come si dice in questi casi, “buona la prima” per i due Primavera nel calcio dei grandi.

Condividi
Articolo precedente
Sampdoria Sellero NovelleSampdoria-Sellero Novelle 11-0, sintesi e tabellino
Prossimo articolo
sampdoria tifosiSampdoria-Sellero Novelle 11-0: gli highlights del match