L’ira di Puggioni: «Abbiamo ferito una maglia storica»

puggioni sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il portiere della Sampdoria non ci sta e sgrida i compagni dopo la brutta sconfitta contro la Lazio: «Non esistono parole, le scuse vanno conquistate sul campo»

Non ci sono alibi, nemmeno scuse che tengano per sorvolare la pesante sconfitta rimediata contro la Lazio. All’“Olimpico” la più brutta prestazione della Sampdoria della stagione costringe gli uomini di Marco Giampaolo a rimediare sette reti che difficilmente Christian Puggioni digerirà. Il portiere blucerchiato non ci sta e sgrida i compagni: «Oggi abbiamo ferito una maglia storica con un risultato che non appartiene a questa squadra. Non esistono parole, le scuse vanno conquistate sul campo già da domenica prossima, per dimostrare che una giornata no non può macchiare il valore di questa stagione». Il pensiero è rivolto a domenica prossima, quando tra le mura del “Ferraris” arriverà il Chievo.

Condividi
Articolo precedente
Lazio-Sampdoria, peggiore sconfitta della stagione: ma non di sempre
Prossimo articolo
ferrero sampdoriaLazio-Samp, Mihajlovic ritrova Ferrero in tribuna: sorrisi e abbracci