Lombardo: «La Samp per me ha rappresentato tutto»

© foto www.imagephotoagency.it

Prosegue l’iniziativa  tinte blucerchiate #70diNoi per festeggiare i 70 anni dalla fondazione della Samp. Quest’oggi l’ospite speciale è uno dei giocatori più amati nella storia blucerchiata, un giocatore che mai si è risparmiato e che sulla fascia ha lasciato veramente tutto se stesso, Attilio Lombardo.

«Per me – rivela l’ex blucerchiato a SampTV – la Samp ha rappresentato tutto: la mia carriera, la mia crescita di vita e soprattutto mi ha fatto conoscere cosa vuol dire avere ed essere una famiglia nel calcio. Un episodio particolare? Troppo facile pensare alla partita dello Scudetto, ma il mio ricordo sono le 30000 persone che abbiamo portato a Wembley per la Finale di Coppa dei Campioni».

Condividi
Articolo precedente
Campionato 2016/2017, procedure rinnovo della SampCard
Prossimo articolo
Lo Spartak Mosca tenta la Samp: 14 milioni per Fernando