Simic è carico: «Meglio all’Empoli che in panchina alla Samp». E’ ufficiale

simic empoli
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Sampdoria, Lorenco Simic si trasferisce all’Empoli: il comunicato della società

Da giorni le due società avevano trovato l’accordo, adesso è ufficiale. Lorenco Simic si trasferisce in prestito all’Empoli, che ha bisogno di forze fresche e di giovani talentuosi per risalire in Serie A. Il difensore croato, arrivato lo scorso gennaio alla Sampdoria, non è riuscito a collezionare neanche una presenza ufficiale con la maglia blucerchiata. Marco Giampaolo lo ha ritenuto ancora troppo “acerbo”, e per questo motivo una stagione in cadetteria per maturare esperienza è stata vista come la soluzione migliore. Ecco il comunicato, apparso sul sito ufficiale della Sampdoria: «L’U.C. Sampdoria comunica di aver ceduto a titolo temporaneo, con diritto di opzione e contro-opzione, all’Empoli F.C. i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Lorenco Simic». 

Le prime parole di Simic da giocatore dell’Empoli: «Soluzione perfetta per me, meglio giocare qui che non giocare mai nella Sampdoria»

Dopo l’allenamento di questa mattina, il primo con la maglia dell’Empoli indosso, Lorenco Simic si è presentato al suo nuovo pubblico in conferenza stampa: «Ho detto che avevo bisogno di giocare – ha esordito l’ex difensore blucerchiato – e insieme abbiamo cercato una soluzione che fosse vantaggiosa per tutti. Venire a Empoli penso la sia: tutti quelli con cui ho parlato, da mister Giampaolo ad alcuni ex compagni della Sampdoria, me ne hanno parlato bene e penso che questa sia la piazza giusta in cui mettermi in mostra e dare il meglio di me». Simic è pronto a questa nuova avventura, dopo sei mesi di panchina a Genova. Quello che conta, ora, è mettere minuti nella gambe: «Ho scelto Empoli per giocare – ha spiegato il croato – perché penso che per il mio futuro sia meglio fare tante partite qui che poche nella Sampdoria. Voglio mettermi a disposizione e contribuire al buon esito della stagione dell’Empoli».
Condividi
Articolo precedente
luan gremioLuan verso la Samp, l’agente avverte lo Spartak: «Vuole un campionato importante»
Prossimo articolo
pavlovic sampdoriaPavlovic, è il tuo momento: riprenditi la Sampdoria

1 COMMENTO