Lotta salvezza: il Carpi stecca, la Samp respira

© foto www.imagephotoagency.it

31.a giornata appena iniziata e arrivano subito buone notizie per la Samp, invischiata nuovamente nella lotta salvezza dopo la sconfitta interna contro il Chievo. La gara di apertura del turno era quella del Braglia di Modena dove il Carpi ospitava il Sassuolo alla ricerca di punti pesanti per la salvezza.

La squadra di Eusebio Di Francesco però, come da trend della stagione, ha tirato fuori un’ottima prestazione e regolato i biancorossi per 3-1: sblocca subito il risultato Sansone imbeccato in velocità da Defrel, il Carpi però non molla e trova il pari con Gagliolo sugli sviluppi di un calcio di punizione. Il gol sembra dare speranza al Carpi ma pochi minuti dopo una dormita difensiva e un buon pressing di Berardi danno il là al 2-1, realizzato da Defrel su assist di Sansone. Nella ripresa chiude i conti Acerbi che da calcio d’angolo sigilla il match e dà alla Samp una bella dose di tranquillità in vista della partita di domani contro la Fiorentina.

Condividi
Articolo precedente
Fiorentina-Samp: i convocati di Montella
Prossimo articolo
Fiorentina – Sampdoria, le quote dei bookmakers