Lotta salvezza: sorride la Samp, male le rivali

© foto www.imagephotoagency.it

Nonostante la matematica non ne offra la certezza, la Sampdoria può considerarsi a un passo dalla permanenza in Serie A. A maggior ragione può farlo visti i risultati delle dirette concorrenti che hanno rimediato tutte una sconfitta, in attesa del posticipo di questa sera tra Palermo e Lazio.

 

A mani vuote da ieri sia Frosinone sia Carpi. La formazione di Stellone viene nuovamente fermata in casa dall’Inter, Fabrizio Castori deve invece accettare il cinismo del Chievo. Entrambe formano un blocco che si stacca dall’Hellas Verona, fanalino di coda liquidato senza troppa difficoltà dal Napoli, e dall’Udinese, la quale nulla ha potuto proprio contro il Doria. Sempre a quota 36, infine, resta l’Atalanta che ha subito un brusco arresto in casa del Torino, stanziando comunque a otto lunghezze dalla zona critica.

Condividi
Articolo precedente
U15, derby e playoff in tasca: decide Canovi
Prossimo articolo
Viviano: «Vittoria fondamentale»