Lugano, soltanto pari a Vaduz: Ponce in panchina

ponce lugano
© foto www.imagephotoagency.it

I bianconeri guidati da Tramezzani rimediano un punto dalla trasferta di Vaduz: Ponce viene convocato, ma resta in panchina per tutti i novanta minuti

Dopo la vittoria della scorsa settimana contro il Grasshopper, il Lugano di Paolo Tramezzani torna a perdere punti sul proprio cammino impattando 1-1 contro il Vaduz. Nonostante l’ultimo posto in classifica, i padroni di casa cercano di impensierire gli avversari con la rete del vantaggio firmata da Grippo al 35′ del primo tempo. Al rientro dagli spogliatoi la trama assume una piega differente e vede i bianconeri siglare il pareggio al 65′ con il talento di Sadiku. Nemmeno in una situazione critica viene data la possibilità ad Andres Ponce di scendere in campo: l’attaccante di proprietà della Sampdoria si siede in panchina per tutti i novanta minuti della contesa e rimane fermo a quota sei presenze in campionato.

LA CLASSIFICA – Swiss Super League: Basilea 56; Young Boys 39; Sion 35; Lucerna 34; San Gallo 25; Grasshopper, Lugano 22; Thun 20; Losanna 19; Vaduz 18.

Condividi
Articolo precedente
Serie B fedatoSerie B: Fedato incanta, Martinelli delude
Prossimo articolo
sampdoria maglia logoViktoria Plzen, ritorno con vittoria: pochi minuti per Hromada