Maccarone sull’espulsione: «Chiedo scusa, ma Barreto ha simulato»

© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Maccarone sarà costretto a saltare la seconda giornata di campionato contro l’Udinese, per il cartellino rosso rimediato nell’ultima partita contro la Sampdoria. A una decina di minuti dalla fine, l’attaccante dell’Empoli è entrato malamente in tackle sul blucerchiato Barreto e Mariani non ha potuto fare a meno che mandarlo sotto la doccia.

Tornato sull’episodio, il capitano azzurro si è espresso così in conferenza stampa: «Il mio è stato un gesto sbagliato e ho già chiesto scusa ai miei compagni, ma ora la voglio fare anche con i tifosi. Io sono quello che dovrebbe dar l’esempio, e queste cose non dovrebbero accadere. In situazioni del genere, però, alcuni episodi contro danno fastidio e non è facile mantenere la calma. Non sto incolpando l’arbitro, ma eravamo sotto 1-0 e gli animi si sono un po’ surriscaldati. Tra tensione e tutto il resto è venuto fuori ciò che non doveva venire fuori. Dall’esterno può essere apparso un gesto cattivo – conclude – ma se Barreto non avesse simulato così tanto forse non sarei stato espulso».

Condividi
Articolo precedente
Praet saluta l’Anderlecht: «Grazie a tutti, sono diventato adulto»
Prossimo articolo
ferrero sampdoriaFerrero: «Cassano? Non ha rispettato la parola data, la vittima è la Samp»