Mancosu: «Ora testa alla Samp, vogliamo vincere»

© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza di presentazione per Mancosu, nuovo attaccante del Carpi che ha esordito in Tim Cup contro il Milan, partita persa per 2-1 dove si è fatto subito trovare pronto per infilarla a rete.

Soddisfazione e felicità per essere passato al Carpi, questo è quello che traspare dalla lunga conferenza stampa, dove c’è spazio anche per pensare alla Sampdoria: «Prime impressioni? E’ stato un bell’impatto. Ho trovato dei ragazzi molto umili, un gruppo compatto che segue quello che dice il mister e che viene, come me, dalla gavetta. Mi sono trovato subito a mio agio. Ieri non era facile perché comunque il Milan è una grossa squadra, nonostante in classifica sia un po’ in ritardo rispetto alle prime. Ha calciatori di qualità, ma nel secondo tempo siamo riusciti a raddrizzare la partita e, se avessimo sfruttato meglio qualche ripartenza, saremmo potuti andare ai supplementari. Ora testa al campionato, che è la cosa che conta di più, e alla prossima sfida con la Sampdoria, che vogliamo vincere assolutamente».

E sul gol: «Stavo difendendo su un angolo a sfavore. Ho visto che siamo riusciti ad uscire dal limite dell’area nostra, ha preso palla Lasagna. Ho capito che sarebbe potuto arrivare fino in fondo perché ha una progressione incredibile, quindi sono riuscito ad arrivare puntuale in area ed è stato facile segnare. Ogni calciatore deve fare affidamento sui propri compagni e deve credere che chi ha palla possa saltare l’uomo o fare qualcosa di bello, per poi bisognerebbe farsi trovare pronti dove serve» come riporta il sito ufficiale.

Condividi
Articolo precedente
Qui Bogliasco: pomeridiano tra video ed esercizi tecnico-tattici, domani nuova seduta
Prossimo articolo
Mariani: terza gara con la Samp dopo Hellas e Sassuolo