Mannini e Vierchowod: «Sarebbe bello gioire ancora come per lo Scudetto»

© foto www.imagephotoagency.it

Due dei pilastri difensivi della Sampdoria scudettata furono sicuramente Moreno Mannini e Pietro Vierchowod, entrambi presenti alla festa per il 25^anniversario dello Scudetto.

«E’ stato indimenticabile, non sapevo nemmeno come gioireha spiegato l’allora numero 2 blucerchiatoIo spero che nel futuro possiate tornare a gioire come avete fatto quell’anno con noi. Con il Lecce, il giorno dello Scudetto, ho un ricordo bellissimo visto che ho avuto la bravura e la fortuna di fare un gol. Sono convinto che la nostra fosse la difesa più veloce della Serie A, avevamo pochi rivali».

Gli fa eco Pietro Vierchowod, lo Zar: «Sarebbe bello ritrovare una squadra come allora, perché questo pubblico lo merita. Mi fa piacere che dopo 25 anni questo pubblico si ricordi ancora di noi “vecchi”. In quei 12 mesi c’era una grande squadra, con un grande pubblico che l’ha sempre sostenuta».

Condividi
Articolo precedente
Sampdoria interessata al cileno Pavez
Prossimo articolo
Enrico Mantovani: «Lo Scudetto fu un sogno diventato realtà»