Maresca: «Salvezza? Ci crediamo e lo stiamo dimostrando»

© foto www.imagephotoagency.it

La vittoria di domenica ottenuta contro la Sampdoria ha permesso al Palermo di poter continuare a sperare in una permanenza in Serie A. La terzultima posizione non è certo comoda (35 i punti, a pari merito con il Carpi), ma bastano tre punti per uscire dal pantano e tentare l’impresa salvezza. 

Anche il rosanero Enzo Maresca, tra l’altro ex-blucerchiato, ha commentato così il difficile momento che la sua squadra sta attraversando: «Quando la situazione non è positiva, per il bene di tutti, gli screzi si mettono da parte. Con sei punti siamo salvi? Ci crediamo assolutamente e lo stiamo dimostrando, mancano due partite e siamo consapevoli che la realtà possa essere bella, ma anche brutta. Stiamo dimostrando di voler conquistare la salvezza – ha dichiarato in conferenza stampa – e per questo ci crederemo fino in fondo».

Riguardo al suo futuro, il centrocampista non è sicuro che rimarrà in Sicilia anche la prossima stagione: «Adesso siamo a 15 giorni dalla fine del campionato, ognuno pensa al proprio futuro e anche io ci penso, ma l’obiettivo numero uno è salvarsi, dato che fino a qualche settimana fa ci davano tutti per spacciati. Noi ci crediamo e pensiamo solo a finire bene e a fine anno vedremo. Il mio contratto con i rosanero si concluderà – riporta mediagol.it – e non credo sarò più qui. A gennaio ho pensato di andarmene, poi è cambiata qualcosa e ho deciso di restare».

Condividi
Articolo precedente
Steward non pagati in protesta: «Siamo stufi». A rischio anche il Derby
Prossimo articolo
Pavoletti: «Derby gara stupenda, ultimo sforzo per chiudere bene la stagione»